Emmanuelle Deffrannes

È nata il 21 settembre a Tournai, Belgio.

Sin dalla sua infanzia, il suo piacere è disegnare e dipingere. Emmanuelle prosegue gli studi generali fino a 18 anni e disegna durante il suo tempo libero.

In seguito prosegue la sua formazione con corsi nelle Belle Arti con una specializzazione in fumetto ed illustrazione. Non si lancia subito nel fumetto né nell'edizione, perché durante i suoi studi si rende conto che la sua grande aspirazione e quella di disegnare ed illustrare un'opera che abbia senso, che ispiri la gente, e all'età di 20 anni pensa di non avere l'esperienza e la saggezza necessarie.

La possibilità d'insegnare si presenta a Emmanuelle, che fa diversi studi in questo senso; per 14 anni lavora nell'insegnamento ed altri campi con un percorso diversificato. Insegna diversi corsi d'arte in vari studi (per ragazzi e adulti). È pure assistente di piano foto numerica e disegnatrice nel tessile.

Sin dalla sua infanzia l'artista ha una vita spirituale, fa molti sogni intensi e se ne ricorda dall'età di circa 4 anni. Per numerosi anni, s'interessa alle diverse tradizioni religiose, spirituali ed esoteriche perché si pone molti quesiti esistenziali.

Poi, una amica le fa scoprire un libro  di UCM ( Le Livre des Anges, Kaya e Christiane Muller- traduzione italiana in preparazione). Infine, legge un libro che risponde ai suoi quesiti, sente la presenza della Verità, ha fiducia. A quest'epoca, vive grandi difficoltà nella sua vità e si mette con intensità a lavorare con gli Angeli, a imparare il linguaggio simbolico per poter capire i suoi sogni. Alcuni mesi più tardi, Emmanuelle incontra Kaya, Christiane e Kasara per la prima volta durante una conferenza.

Dopo alcuni anni di lavoro con quest'Insegnamento, Kaya le propone con la collaborazione di Regine e Patrick Thomas d'illustrare un libro di Angelica Yoga per bambini. Accetta questo progetto che nel frattempo è realizzato.

Per anni rieduca la sua coscienza artistica guardando ogni giorno una delle tele di Gabriell per ispirarsi della bella luminosità che emana. Le opere di Dominique Grelot e l'amicizia con lui l'ispirano anche profondamente.

Emmanuelle scopre durante il suo percorso le possibilità del disegno con infografia e decide di utilizzarla. Disegna a mano e realizza decori e coloritura con l'infografia. Combinando il meglio della sua formazione con la sua esperienza, propone oggi un disegno semplice, chiaro e luminoso per servire l'apprendistato dell'angelica yoga e delle visualizzazioni che l'accompagnano. Il suo grande desiderio è di unire la ricerca di una semplicità estetica al piacere dell'esperimento pittorico spontaneo che ritrova grazie a una tavolozza grafica...