Christiane, una donna spirituale, moderna, della sua epoca e del suo tempo

CHRISTIANE MULLER cresce a Ginevra, Svizzera, in un ambiente agiato ed allo stesso tempo semplice. I suoi genitori sono droghieri sulla strada di Losanna. Già dalla sua infanzia e dopo, nell'adolescenza, vive nel servizio, nel lavoro quotidiano e nella devozione. Aiuta i suoi genitori la mattina e dopo la scuola, senza tralasciare i suoi compiti. Molto giovane, Christiane è educata anche da sua zia, persona che si rivolge alla spiritualità dopo il suicidio del marito e dopo aver subito l'amputazione di una gamba in seguito ad un incidente. Christiane si identifica nella ricerca della compassione e nell'umanità della zia, che con bontà aiuta i missionari e finanzia le loro opere. Christiane la segue e trae ispirazione dalla sua presenza e dalle sue azioni concrete animate dal fine di aiutare gli altri. Così fin dalla sua giovane età è spinta a sviluppare la sua intelligenza emozionale.

Dopo aver educato da sola suo figlio, in seguito alla separazione dal suo primo marito, Christiane fa carriera nell'ambito bancario a Ginevra. Dapprima come mediatore per la borsa di New York, diventa poi manager delle Risorse umane in una banca svizzera. È stata inoltre assistente del Presidente di una banca americana con sede a Ginevra, e ha occupato posti prestigiosi accanto a uomini influenti in Europa. La sua carriera si disegnava in modo meraviglioso, nell'abbondanza materiale. Disponeva di tutto e sarebbe stato facile per lei, agli occhi della società, seguire il naturale corso del successo.

Tuttavia la sua grande spiritualità si manifesta durante un viaggio in India, 25 anni fa. Questo viaggio la immerge all'interno di numerose riflessioni personali e ella ridiscute i suoi valori, le sue realizzazioni e l'insieme della sua vita personale. Si interroga sul senso profondo dell'esistenza e s'interessa a diverse formazioni nel campo della crescita personale. Christiane si ritrova così diplomata in diverse tecniche riguardanti il cammino personale e integra l'aiuto umanitario nella sua vita quotidiana. È forse la prima persona che offre cure energetiche nell'ambito bancario. I suoi datori di lavoro la lasciano fare, consapevoli che la sua luce può portare solo beneficio agli impiegati e al personale. 

Mentre continua a sperimentare i trattamenti energetici sulle persone attorno a lei, si manifestano alcune guarigioni. Inizia allora l'accompagnamento dei malati in fase terminale.

Il suo cammino spirituale e lo sviluppo delle sue facoltà interiori la spingono naturalmente ad andare più lontano, per diventare una persona migliore. Aiutando gli altri, Christiane scopre la forza ed il potenziale dell'anima. Nel 1992 esce dall'ambiente agiato e rinuncia alla sua carriera per offrire atelier alle persone disoccupate, ai giovani e agli anziani, con il desiderio di aiutarli a capire il senso della loro vita come pure delle prove del destino. Queste esperienze la cambiano profondamente e l'importanza che accorda al mondo materiale diminuisce.

Nel 1994 trasloca in Canada dopo aver avuto un sogno molto intenso... Benché intuisca il significato del sogno, non comprende la ragione profonda che la spinge a partire per il Canada, perché là non conosce nessuno e dunque non ha senso per lei... Eppure sente che questo sogno è molto importante. Esita perché le propongono di aprire in Svizzera un centro spirituale. Parla al Cielo: "Se rimanere in Svizzera non è la decisione giusta, allora fermatemi!" Nelle sue preghiere ripete la sua domanda con grande intensità perché sta appunto per comprare questo centro. Riceve una risposta chiarissima: mentre guida la sua macchina, un altro conducente perde il controllo ed investe la macchina di Christiane che ne esce illesa, ma la macchina è distrutta. Più tardi viene a sapere che l'altro conducente era emigrato in Canada ed era appena ritornato in Europa. L'uomo la informa che adesso rimpiange di essere ritornato in Europa... Il mestiere di quest'uomo di aiutare le persone con udito debole, diventa per Christiane un segno evidente. Il Cielo le diceva: "Ascoltami!" Alcune settimane dopo vende la sua casa, i suoi mobili, parte dalla Svizzera ed emigra in Canada. È pronta ad incontrare il suo Destino.

Sarà dopo aver scoperto testi antichi sull'origine degli Angeli - cioè l'Angeologia Tradizionale - che Christiane sceglie di dedicare la sua vita allo studio di questa scienza iniziatica. Così sviluppa la capacità di sognare e di capire il linguaggio simbolico. Tramite i suoi sogni incomincia a ricevere rivelazioni su ciò che deve intraprendere. Durante questo periodo incontra Kaya che diventerà suo marito. L'analogia del loro rispettivo destino è sorprendente. Anche lui viene da un ambiente di ricchezza e abbondanza, e ha lasciato tutto per trovare risposte ai suoi quesiti esistenziali. Ciascuno di loro ha lavorato su di sé, preparandosi così ad abbracciare un comune destino.

Nel 1996 Christiane Muller dà la sua prima conferenza nel seminterrato della sua casa in Saint-Sauveur-des-Monts (Quebec, Canada). Cinque o sei persone ascoltano per la prima volta questa donna con i capelli bianchi, che parla dei suoi esperimenti, delle sue debolezze e dei suoi cambiamenti. Tutti ne sono impressionati. Grazie alla sua grande forza interiore, al suo bel carisma e alla sua profonda sincerità e volontà d'aiutare gli altri, la novità si diffonde rapidamente e con il passaparola numerose richieste arrivano da ogni parte del Quebec. Due anni più tardi, lei e suo marito danno conferenze in più di 35 città nel Canada francofono, aggiunte a numerose conferenze date in inglese nella regione di New York. Nel 2002 l'Europa accoglie la coppia che presenta le prime conferenze in più di 60 città in Svizzera, Francia e Belgio, e continuano da quei giorni...

Nel corso degli anni, la coppia ha scritto numerosi libri, di cui molti sono best-sellers, diffusi in più di 43 paesi nel mondo e tradotti in differenti lingue (già disponibili in francese, inglese, tedesco, italiano, vietnamita; in preparazione in hindi, spagnolo, rumeno e portoghese). Christiane e Kaya viaggiano regolarmente in America, Europa, Asia e Africa al fine di diffondere quest'insegnamento.

Nel 2014 Kaya e Christiane incominciano i corsi della formazione sull'Interpretazione dei Sogni, dei Segni, dei Simboli (IRSS), in francese in Canada ed Europa, e nel 2016 questa stessa formazione incomincia in inglese in India (DSSI). Uno degli scopi di quest'insegnamento è di formare insegnanti, terapeuti, medici, impiegati nei servizi sanitari, etc. che eserciteranno il loro mestiere con una coscienza multidimensionale e la conoscenza del linguaggio simbolico. Inoltre la coppia offre gratuitamente il Programma Scolastico Angelica (Angelica School Programm) a circa 15000 allievi in varie città indiane. A tutt'oggi altre scuole richiedono questo programma scolastico unico ed affascinante, che ispira la gioventù e l'aiuta a sviluppare un modo di vita che unisce le conoscenze fisiche e metafisiche.

Christiane e Kaya sono cofondatori della casa editrice Universe/City Mikael (UCM); così come della Clinica di cure terapeutiche Angelica Pratica con il Dottor François Bouchard.

Già migliaia di studenti nel mondo seguono quest'insegnamento...Scoprite nelle opere di Kaya e Christiane, il destino di questi saggi dei tempi moderni.